domenica 22 marzo 2009

Mal d'anima

E' un malessere fisico, il mal d'anima. I sintomi più evidenti sono l'insonnia, il senso di angoscia e una marcata malinconia. E poi lo stordimento generale, quello che ti impedisce di riconoscere i colori e di sorridere convinto alle persone che incontri. E' un malessere fisico, il mal d'anima. E io ne vorrei guarire.

4 commenti:

Laura ha detto...

Fai come me... prova a "sentire" la primavera, nei suoi profumi e colori, prova ad immergerti in essa!!!

rori ha detto...

Grazie, Laura. Ci proverò...

Teresa_Gennarino ha detto...

Ne ho sofferto e lo so. Ed e' talmente fisico che la sola cura efficace fu fisica anche quella. La corsa. Scarpe ai piedi e km macinati un po' per volta uno dopo l'altro. Ad ogni passo la sensazione di starcela facendo, ogni minuto, ogni ora, ogni giorno di piu'. Se potevo quello, se potevo combattere contro il fiato che mi mancava in gola mentre correva questo poteva significarne anche un'altra. Che avevo abbastanza forza dentro di me per combattere tutto. La corsa serviva soltanto a ricordarmelo.

Solo dopo, ho scoperto che correre produceva endorfine. ;-)

Insomma, cerca qualcosa che tia una sensazione di potenza, anche piccola. E riparti da li'. Magari non funziona, ma magari si'. Chi puo' saperlo?

Io sono venuta fuori dalla depressione di una tragedia enorme, anche in questo modo, non facile da lasciarmi alle spalle. Spero un giorno tu possa dirmi la stessa cosa di te.

Un abbraccio piu' forte di quello di prima.
Teresa De Masi

Anonimo ha detto...

quando parlavo ai miei amici di mal di anima nessuno capiva..io pensavo che fosse una mia definizione di un malore interno, e invece esiste!