mercoledì 18 novembre 2009

Esule

Mi sento un esule:
nella mia patria,
nel mio corpo,
e spesso nella mia mente.

1 commento:

rossella ha detto...

Non è poi tanto negativo sentirsi un esule, ci salva dall'arroganza.